Genova. Al via una nuova campagna di sicurezza stradale

Superincio

19 aprile 2021 - L’assessorato alla Sicurezza e la Municipale di Genova hanno dato il via a una campagna d'impatto sulla sicurezza stradale

ll Comune di Genova ha presentato una nuova campagna per la sicurezza stradale. Al centro c'è l'idea che troppo spesso ci sentiamo immortali o comunque superiori alle dinamiche descritte dalle statistiche. Crediamo insomma che gli incidenti capitino agli altri e non a noi. Invece è importantissimo avere sempre ben chiaro che non siamo supereroi e che la prudenza riguarda tutti.

L’assessorato alla Sicurezza e la Municipale di Genova, per passare il messaggio, puntano sull'impatto. La campagna sarà condotta sul web, ma anche sulle strade. In tutti i quartieri di Genova sono partite le affissioni e, nei prossimi giorni, saranno distribuite dalla Polizia Locale, in appositi info point e campagne ad hoc, 20 mila guide con contenuti rivolti ai più giovani e agli adulti.


"La campagna di sensibilizzazione – spiega l’assessore alla Sicurezza Giorgio Viale – è indirizzata sia ai neopatentati sia a chi ha la patente da molti anni e per questo sono stati scelti messaggi differenti ma comunque d’impatto. Per i giovani si è puntato sul senso di onnipotenza alla guida, che spesso porta i ragazzi a non pensare che proprio a loro o ai propri cari possa capitare un incidente, se non rispettano il codice della strada e comportamenti di attenzione alla guida, a partire dall’uso del cellulare fino all’uso di alcol o sostanze stupefacenti. A Genova, negli ultimi dieci anni, secondo l’Istat, si è registrato un calo del 28% delle vittime di incidenti stradali, in linea con la media nazionale, ma, non possiamo abbassare la guardia. Purtroppo, anche i nuovi mezzi di trasporto privato necessitano di una profonda riflessione e, nell’attesa che il legislatore prenda contromisure puntuali, è indispensabile un ancora maggiore richiamo al senso di responsabilità da parte di tutti i cittadini perché le nostre strade possano essere un luogo sicuro".
Il motoclub Honda cbr xx gruppo possessori Italia appoggia la campagna di sensibilizzazione in protezione di tutti i biker d'Italia