Civs, al Passo dello Spino trionfa Emo Antinori Petrini

Superincio

22 Settembrer 2020

Si è concluso il 22 Settembre 2019 il CIVS, Campionato Italiano Velocità in Salita, con la settima prova disputatasi a Pieve Santo Stefano – Passo dello Spino (Ar).
La gara articolata in 2 manches che si è disputata sul veloce tracciato toscano in condizioni meteo proibitive, vista la pioggia incessante del pomeriggio.

Si è concluso il 22 Settembre 2019 il CIVS, Campionato Italiano Velocità in Salita, con la settima prova disputatasi a Pieve Santo Stefano – Passo dello Spino (Ar).
La gara articolata in 2 manches che si è disputata sul veloce tracciato toscano in condizioni meteo proibitive, vista la pioggia incessante del pomeriggio.
Nella categoria Gruppo 5 TT Sport, che ammette alla partenza moto con motore 4 cilindri di c.c.750 e motori bicilindrici fino a c.c.1000, il pilota spoletino Emo Antinori Petrini, in sella ad una Ducati 748, si è aggiudicato entrambe le manches, ottenendo anche il miglior tempo assoluto di categoria. Iniziato il campionato con 3 gare di ritardo, dopo diversi piazzamenti, ieri si è imposto sul 3 volte campione italiano Massimiliano Magnani di Cesena su Suzuki Gsxr 750 e sull’esperto pilota di Volterra Giampaolo Vannini su Yamaha OW 31 750
Lo spoletino chiude il campionato al 4° posto in classifica generale e vorrebbe partecipare a tutte le prove del 2020.
Per poter essere competitivo nella prossima stagione, Emo spera di poter contare su un motore Ducati da c.c.1000, massima cilindrata consentita alla categoria e sulla sensibilità e la passione di qualche azienda che cerchi visibilità a livello nazionale, attraverso questa affascinante disciplina.
Il Motoclub Honda CBR XX Gruppo possessori Italia seguirà in esclusiva le gesta del pilota umbro, restate collegati per tutti gli aggiornamenti.